Pubblicato il: mercoledì 12 Agosto, 2015
in attesa del 15 agosto

RANDAZZO : La città si prepara per la Vara del 15 agosto

tra fede, tradizioni ed eventi vari

imagesAnche quest’anno il mese di agosto a Randazzo si presenta particolarmente ricco e nutrito. Dopo la splendida rassegna “Randazzo Arte” che ha visto numerosi artisti, in ogni campo, dare il meglio di sé in pieno centro storico e  la suggestiva Festa Medievale, giunta alla sua XIX edizione, a cura dell’Associazione Sicularagonensia svoltasi nei giorni scorsi ,  domani  aprirà i suoi battenti, in Piazza Loreto, la Mostra Mercato che avrà  che durerà fino a  domenica 16 agosto.  Venerdi 14, giunge alla sua VI edizione la bella rassegna di giovani gruppi musicali Randarock a cura della locale Confcommercio: ospiti d’eccezione saranno gli Archinuè (Piazza Loreto ore 21,00). Il clou delle manifestazioni, però, è atteso per il 15 agosto con la celebre Vara dell’Assunta. Come da lunga tradizione più che secolare, infatti, alle ore 16.00, dalle turrite absidi in nero basaltico della Basilica di Santa Maria, preceduta dal Corteo Storico, muoverà, percorrendo l’intera Via Umberto, la tradizionalissima Vara, la cui invenzione si colloca verso la seconda metà del Cinquecento. È un carro allegorico trionfale, alto quasi 20 metri, che rappresenta, su diversi piani ruotanti attorno ad un asse centrale, i misteri mariani della Dormizione, Assunzione ed Incoronazione di Maria Vergine in Cielo. Il fercolo è animato da venticinque personaggi viventi: ragazzi e ragazze, saldamenti legati su di esso, che raffigurano la Vergine Maria, Gesù, la SS. Trinità, San Michele Arcangelo, San Tommaso apostolo e diversi cori angelici. Veramente difficile descrivere, se non la si vede con i propri occhi, l’emozione che si prova mentre il Carro avanza con tutta la sua mole, in un balenio di specchi e di luci colorate: un vero e proprio caleidoscopio di luci e di colori trainato a mano da grosse funi, mentre i fanciulli su di esso collocati intonano un   inno alla Vergine in dialetto siciliano. Alla sera, in Piazza Loreto, dalle ore 22, unica data in Sicilia, concerto musicale del celebre cantante pop Fabrizio Moro. Tra sabato 22 e domenica 23, per tutta la città, la Notte Bianca, con inizio alle ore 22 di sabato, con musiche, intrattenimenti, arte, cultura ed animazioni varie nel centro storico, con spettacoli di ogni genere e  degustazioni sino all’alba di domenica 23 agosto. Un calendario ricco di eventi, dunque, quello che si profila a Randazzo per questo mese di agosto 2015. “Questo è un territorio estremamente ricco di attrattive turistiche di varia natura in cuiRandazzo spicca per il suo patrimonio storico, artistico e architettonico – ci tiene a precisare il sindaco Michele Mangione –. Alle straordinarie bellezze naturalistiche presenti nell’ambito dei tre parchi (dell’Etna, dei Nebrodi e del fiume Alcantara); alle testimonianze artistiche ed architettoniche in cui ci si imbatte passeggiando per il medievale centro storico; al circuito dei musei (Archeologico, di Scienze Naturali e dell’Opera dei Pupi); alle succulente ricette preparate con i prodotti di eccellenza del luogo (vino, olio, formaggi, carni) che fanno ormai di Randazzo una vera e propria città del gusto; alla secolare tradizione che si rinnova ogni anno come quella della Vara il 15 agosto; a tutto questo abbiamo inteso completare l’offerta con un adeguato cartellone estivo che inviti il visitatore a rimanere a Randazzo per qualche giorno. Esistono, sul nostro territorio, aziende che operano nel settore turistico in grado di offrire una vasta gamma di servizi capace di soddisfare una utenza variegata che può trovare nei centri vicini l’occasione per prolungare ulteriormente la permanenza. Fare rete è l’unico modo per mettere insieme l’enorme potenziale che vanta questa parte della nostra isola. Abbiamo l’Etna e Taormina, grandi attrazioni, adesso bisogna rendere noto al mondo quanto di ulteriormente bello c’è ancora da scoprire intorno ”. “Randazzo – gli fa eco il vicesindaco Gianluca Lanza – è ormai una città turistica a pieno titolo e sempre più conosciuta, con un’ottima qualità dei vari servizi di accoglienza. Il periodo di eventi estivi che stiamo organizzando servirà certamente anche a tutte quelle  figure imprenditoriali che vogliano scommettersi su un territorio come il nostro, molto ricco di beni artistici e di risorse ambientali uniche nel loro genere”.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace