Pubblicato il: venerdì 7 Agosto, 2015

CASTELMOLA :BALLANDO SOTTO LE STELLE, I BALLI DELLA CULTURA TRADIZIONALE PELORITANA

00d9b1e39f02d57be65ad2a9a6eaa3b8_LIl quinto appuntamento del progetto “7 Valli per 8 eventi” promosso dal GAL Peloritani ci porta a Castelmola, tra i Borghi più belli d’Italia, vera e propria fortezza che sovrasta Taormina. Domenica 9 agosto il paese ospiterà l’evento “Ballando sotto le Stelle”, una giornata dedicata alla musica e alla danza tradizionali, un’occasione di incontro e di festa per tutta la Valle dell’Alcantara, per i suoi abitanti e per i suoi visitatori. Castelmola per l’occasione ospiterà incontri, workshop e seminari tematici, un viaggio lungo un pomeriggio nella musica, nei suoni e nei balli più antichi, coi loro significati e le emozionanti leggende ad essi legate. A conclusione del programma, Castelmola ospiterà un grande concerto serale, in cui si alterneranno sul palco il gruppo folkloristico di Mimma Cundari “I Molesi”, Ciccino e Mimì Sterrantino e I Beddi.  Per tutta la giornata, inoltre, sarà possibile conoscere i produttori locali e degustare i prodotti tipici di questa zona nei gazebo allestiti in paese, tra i quali sarà a disposizione anche un servizio di guide turistiche professioniste per accompagnare i visitatori attraverso suggestivi minitour alla scoperta di Castelmola, della Valle dell’Alcantara e delle sue bellezze.
La Valle dell’Alcantara, terra dall’ineguagliabile bellezza, nella sua Natura fonde i 4 elementi: Aria, Terra, Fuoco e Acqua. Gli splendidi paesaggi, il fiume omonimo con le profonde Gole, il maestoso vulcano Etna sullo sfondo, il meraviglioso terrazzo di Taormina, fanno di questo luogo un prezioso paradiso che incanta e ammalia turisti di tutto il mondo.  La giornata si inserisce all’interno del progetto “Le Valli dei Miti e della Bellezza” promosso dal GAL Peloritani; i primi quattro eventi, che hanno riscosso grande successo di pubblico e un’ottima partecipazione, si sono tenuti a Fiumedinisi domenica 12 luglio, con la “Festa del grano al suono delle Zampogne”, a Savoca domenica 19 luglio, con “I Cantastorie, la Poesia… Le tecniche poetiche tradizionali”, a Roccalumera domenica 26 luglio, con “Suoni e strumenti per far festa” e a Letojanni domenica 2 agosto, con “Giochi e sapori della tradizione”.

L’iniziativa, che prende il nome di “7 valli per 8 eventi”, racconta un territorio ricco di storia, natura e tradizione: dalle aree protette ai borghi rurali, dalle produzioni tipiche agroalimentari all’artigianato tradizionale, dagli antichi mestieri alle tecniche agricole, 8 grandi feste per conoscere una Sicilia autentica e appassionata.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace