Pubblicato il: lunedì 27 Luglio, 2015

Turismo: trend positivo alle Gole dell’Alcantara

gole alcantaraLa valorizzazione dei siti turistici passa dall’investimento nei servizi. È stato così per le Gole dell’Alcantara, oggi al centro di un programma di rilancio, avviato con azioni di marketing innovativo, implementazione di nuove infrastrutture e installazioni hi-tech: dalla digitalizzazione della mappatura del Parco geologico e botanico al cinema in 4D, passando per l’illuminazione a ricarica solare che consentirà ai visitatori di fruire dei sentieri naturalistici fino alle 2 di notte (tutte le domeniche di agosto).

«Rispetto al trend nazionale, abbiamo registrato una vera e propria inversione di tendenza dei flussi – sottolinea Alessandro Vaccaro, amministratore del Parco – grazie all’App Best Trip, inoltre, abbiamo analizzato e mappato la sentiment analysis, facendo focus sulle richieste dei turisti e sull’orientamento dell’offerta». Anche il tour “Sicilia Romantica” nasce dall’incontro tra le esperienze degli utenti e le principali attrazioni del territorio: ed è così che, dal monitoraggio effettuato attraverso gli strumenti innovativi sviluppati da TecnoET, sono nate le iniziative per la stagione 2015, che continuano a richiamare l’attenzione del pubblico, facendo girare il contatore delle presenze. Dopo le attrazioni per i più piccoli e il “Summer Stars” con la musica sotto le stelle, si sta già lavorando alla programmazione di eventi speciali che per la prima volta vedranno il canyon dell’Alcantara scenografia naturale per concerti, rappresentazioni teatrali e artistiche.

Le Gole, luogo simbolo del romanticismo, grazie alla penna di Federico Moccia – che ha ambientato il suo ultimo racconto tra le cascate e le grotte di Motta Camastra – diventeranno set cinematografico per un cortometraggio legato all’amore eterno, che verrà girato il 15 settembre e i cui protagonisti verranno scelti tra i volti che ieri, domenica 26 luglio, si sono presentati al casting organizzato per gli aspiranti attori. Nella serata di ieri, inoltre, anche la presentazione ufficiale della “Torta di Elisa”, il dolce che prende il nome proprio dal racconto di Moccia e che diventerà presto simbolo del food “made in Sicily” grazie al web. Atmosfera onirica e scenari naturalistici che continueranno a fare da sfondo a “Gole Alcantara Night”.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace