Pubblicato il: sabato 11 Luglio, 2015

CASTIGLIONE SICILIA – Arrivano i buyers cinesi

download (1)Oggi una delegazione di buyers  cinesi incontrerà  operatori turistici, aziende vitivinicole produttori del settore agroalimentare  siciliano per avviare rapporti commerciali . L’ Iniziativa  si avvale del  patrocinio del Comune di Castiglione di Sicilia, dell’Enoteca Enoteca Regionale Siciliana – Sicilia Orientale,  del Parco Fluviale dell’Alcantara, della Regione Sicilia ed è a  cura di First Italy e Fonarcom. Una ventina le aziende siciliane che hanno aderito all’incontro di Castiglione che si svolgerà al Castello di Lauria, sede dell’Enoteca Regionale Siciliana. Presente diverse attività dedite alla ristarazione, albeghi ed associazioni di albergatori, tour operator, produttori del comparto agroalimentare, aziende vitivinicole. La delegazione cinese giungerà in Sicilia sabato, e a Taormina assisterà ad una sfilata di moda, per poi trasferirsi a Castiglione il giorno dopo. Lunedì 13 e martedì 14 luglio gli imprenditori cinesi proseguiranno i loro incontri con la formula B2B a Palermo. Si  tratta di un evento importante che punta a creare le condizioni per avviare rapporti commerciali con un nutrito gruppo di imprenditori cinesi specializzati nel comparto food, wine e turistico e proprietari di  catene di supermercati, società di import export, tour operator, ecc.   L’incontro di Castiglione consentirà di conoscere, attraverso degustazioni mirate e presentazioni ufficiali la vasta gamma di prodotti e servizi offerti dalle aziende della Sicilia orientale, facendo diventare il Castello di Lauria una sorta di piccola fiera del turismo. Una trentina gli espositori e gli operatori di settore che hanno aderito, tra questi 11 aziende vitivinicole, l’Associazione e diversi produttori del comparto agro alimentare. Albergatori di Giardini Naxos

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace