Pubblicato il: giovedì 9 novembre, 2017
13 i comuni siciliani in gara. Qui le foto delle modelle siciliane

“Comuni fioriti” siciliani alla conquista di Spello (Pg). Le Miss in gara per i nostri borghi

In passerella le aspiranti Miss ambasciatrici di bellezza dei luoghi

Michele La Rosa – La Sicilia alla conquista dei “Comuni fioriti 2017 ” in Umbria. Due giorni di eventi dove in vetrina, ed in passerella, la  bellezza dei luoghi e delle miss che rappresentano i comuni in concorso. Sono oltre 100 le delegazioni di città e paesi provenienti da tutta Italia che l’11 e il 12 novembre si sono dati appuntamento  per partecipare alla  premiazione del “Concorso nazionale Comuni fioriti 2017” promosso da Asproflor, l’Associazione dei Produttori florovivaisti, in collaborazione con il Comune di Spello. E dalla Sicilia parteciperanno : Acquedolci, Forza d’Agrò, Furnari, Gallodoro, Montagnareale, Montalbano Elicona,Oliveri, Roccafiorita, Sinagra,Terme Vigliatore, Tusa, Ucria, tutti comuni del messinese, e Gangi in provincia di Palermo. Ma arriverà pure la bellezza siciliana con le 6 “miss Comuni fioriti” in concorso : Claudia Patanè (Terme Vigliatore), Giada Astone (Ucria), Giorgia Spiccia (Montagnareale), Roberta Bongiorno (Gangi), Concetta Dimarco( Tusa-Castel di Tusa), Tamara Recupero (Furnari) . Coordinatore per la Sicilia dei “Comuni Fioriti” è Michele Isgrò che da anni porta avanti questo progetto, prezioso per la valorizzazione dei nostri centri storici e per una maggiore sensibilizzazione al decoro e al verde urbano, dove grazie a fiori, piante, il verde in genere, le nostre realtà territoriali possono esprimere un maggiore senso dell’accoglienza e attrarre anche più turisti.  Spello in virtù del legame con i fiori e della tradizione radicata delle splendide Infiorate, è stata selezionata come sede di questo importante evento annuale in cui viene assegnato l’ambito riconoscimento di Comune fiorito (con 1,2,3 o 4 fiori) alle realtà che si contraddistinguono per qualità ambientale e particolare attenzione al decoro floreale urbano. “Manifestazioni come Le Infiorate, Balconi, Finestre e Vicoli fioriti e I Giorni delle Rose – commenta il sindaco Moreno Landrini – hanno consentito alla nostra Città d’Arte e dei Fiori di essere conosciuta e apprezzata da un turismo internazionale e di raggiungere prestigiosi traguardi; a cominciare dai massimi riconoscimenti nei concorsi Nazionali Comuni Fioriti con l’attribuzione dei 4 fiori, e la partecipazione ad Entente Florale, il concorso Europeo che mette in competizione i comuni più fioriti di tutta Europa e in cui Spello è stata insignita della prestigiosa medaglia d’argento come ‘Città modello in Europa per lo sviluppo ambientale e paesaggistico accompagnato da un’attenta preservazione di socialità, arte e tradizioni’”. Ricco il programma del Concorso nazionale comuni fioriti 2017, che oltre alla cerimonia di premiazione, prevede momenti di approfondimento con convegni, esposizioni di prodotti locali per scambi interculturali e la tradizionale elezione di “Miss Comuni Fioriti”. Si parte sabato 11 alle ore 14.00 nella Sala dell’Editto del palazzo comunale con il convegno “Il benessere futuro è adesso, social media, verde, salute pubblica e bonus fiscali” in cui saranno approfonditi aspetti come l’uso corretto dei social media, le ricadute benefiche del verde in città, l’utilizzo degli strumenti fiscali per riqualificare aree verdi pubbliche e private da parte dei cittadini. Al Centro polivalente Ca’ Rapillo alle ore 17.00 seguirà la proclamazione di Miss Comuni Fioriti con la partecipazione di Camilla Nata, inviata di Rai 1 per “La vita in diretta”. La giornata si concluderà alle ore 21.15 al teatro Subasio con l’esibizione della banda musicale di Faedo, piccolo comune in provincia di Trento. La mattina di domenica 12 alle ore 10.00, sempre a Ca’ Rapillo, sarà dedicata alle premiazioni del Concorso nazionale comuni fioriti 2017che si concluderanno con l’annuncio dei comuni candidati 2018 al circuito europeo Entente Floreale e al Circuito mondiale communities in Bloom.

Ecco le foto delle miss siciliane in concorso a rappresentare ognuna un comune:

Giorgia Spiccia ( Montagnareale)

  Tamara Recupero( Furnari)

Claudia Patanè (Terme Vigliatore)

Concetta Dimarco ((Tusa)

Roberta Bongiorno (Gangi)

Giada Astone (Ucria)

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace