Pubblicato il: martedì 5 settembre, 2017
Dallo stretto al vulcano viaggio nel tempo

da Messina a Santa Venerina per EnoEtna col treno storico

Lungo i " Binari della Cultura" continuano le iniziative

Dalla Città dello Stretto alla Città del Vino con il treno d’epoca delle FS. La Fondazione FS Italiane, in collaborazione con:  Assessorato regionale allo Sport, Turismo e Spettacolo,  Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Trenitalia e grazie al supporto organizzativo di: Associazione Ferrovia Valle Alcantara , Associazione Ferrovie Siciliane – AFS nell’ambito de “I Binari della Cultura” ha  organizzato il secondo “Treno del vino” in occasione di EnoEtna2017 .  Si viaggerà a bordo delle carrozze tipo 1959 serie 45000, trainate da una locomotiva elettrica d’epoca E646, in partenza da Messina, all’interno di alcune carrozze allestita  una preziosa mostra fotografica di immagini d’epoca allestita con cura dalle sudette associazioni FVA e AFS
Le Fermate previste sono :
– Tremestieri
– Giampilieri
– Roccalumera-Mandanici
– Taormina-Giardini
– Guardia Mangano-Santa Venerina

Costi biglietto (incluso bus-navetta): €14 adulti – €7 ragazzi

Per prevendita biglietti e ulteriori informazioni:
– Fondazione FS (www.fondazionefs.it)
– Trenitalia (www.trenitalia.com)
– FVA (www.associazioneferroviavallealcantara.it)
– AFS (www.a-f-s.it)

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace