Pubblicato il: venerdì 1 settembre, 2017
sabato 9 settembre al Colonnato dei domenicani

LINGUAGLOSSA – Premio Etna a Franco Battiato : ” Ha esaltato nel mondo il mito del vulcano”

Uomini dell’Etna”, onorificenza assegnata a Salvatore Ragonese e a Domenico Domanti.

Avrà luogo nella splendida cornice del Colonnato dei Domenicani la XXVI edizione del Premio Etna, il prestigioso riconoscimento istituito nel 1971 nel paese pedemontano per celebrare coloro i quali hanno, con la propria esperienza e con il proprio vissuto, esaltato il mito dell’Etna e della montagna nel mondo.

Nella serata di sabato 9 settembre, il comitato organizzatore ed il comitato scientifico per l’edizione 2017 hanno deciso di conferire il premio al maestro Franco Battiato, che va ad aggiungersi così ai nomi importanti che negli anni si sono fregiati di questo riconoscimento, quali ad esempio il vulcanologo Haroun Tazieff e lo sportivo Alberto Tomba. Le motivazioni ufficiali con le quali il premio è stato assegnato al cantautore ionico saranno rese note nel corso della serata che avrà inizio alle ore 21 e sarà condotta dalla giornalista Silvia Ventimiglia. Dopo la premiazione del maestro Battiato, si alterneranno sul palco l’opera dei Pupi affidata alla maestria dei Fratelli Napoli e la premiazione degli “Uomini dell’Etna”, onorificenza assegnata quest’anno a Salvatore Ragonese e a Domenico Domanti. In chiusura, il pubblico sarà allietato da giochi pirotecnici e dall’esibizione della corale polifonica “Notre Dame de Lourdes” di Acireale diretta dal M° Clotilde Fiorini.  

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace