Pubblicato il: venerdì 21 luglio, 2017
Palazzo Corvaia sede dell'evento

TAORMINA – Al via la Mostra “Van Gogh Multimedia Experience”

Successo di pubblico per l’inaugurazione

Pubblico delle grandi occasioni, ieri sera, all’inaugurazione della grande Mostra multimediale sull’artista olandese più amato di tutti i tempi. Nella splendida cornice di Palazzo Corvaja, edificio storico, di matrice araba, tra i più rappresentativi di Taormina, con il patrocinio del Comune, nel contesto degli Eventi post G7 e dell’Assessorato ai Beni Culturali della Regione Siciliana, ha aperto i battenti l’attesa esposizione considerata “il fiore all’occhiello” delle iniziative culturali taorminesi. Il conosciuto attore Bruno Torrisi, popolare volto televisivo, nel suggestivo cortile, ha celebrato Van Gogh con una serie di letture di brani tratti dalle toccanti lettere di sfogo che Vincent scrisse al fratello Theo, con sottofondo musicale live all’arpa celtica di Rosellina Guzzo. Ad impreziosire la serata, l’esibizione a sorpresa del soprano Marianna Cappellani che con la sua straordinaria voce internazionale ha regalato al pubblico, in attesa di affluire alla mostra, l’Ave Maria di Gounod sempre con l’accompagnamento live dell’arpista Rosellina Guzzo.  Sulle note di “Vincent”, brano celebre del cantautore americano Don McLean dedicato all’artista, la scrittrice Giovanna Strano, autrice del romanzo “Vincent in love” (Cairo Ed.) ha invece anticipato in parte, la storia di colui che seppe trasformare il peso della vita in un’estatica bellezza, in attesa della presentazione del volume il prossimo 5 agosto in un’altra serata a tema.

“Una grande operazione culturale sfruttando le nuove tecnologie multimediali – ha sottolineato nel suo intervento il vice sindaco e assessore alla Cultura del Comune di Taormina, Andrea Raneri (presenti all’inaugurazione anche gli assessori Salvo Cilona e Pina Raneri) di notevole respiro che mette al centro dell’universo artistico il pittore olandese più apprezzato e conosciuto al mondo in grado ancora oggi di stupire e farsi ammirare dal grande pubblico internazionale, quale quello di Taormina”. Soddisfazione per l’evento è stata espressa dal promoter della Mostra, Salvatore Lacagnina in rappresentanza della società Bicubo di Milano organizzatrice dell’esposizione multimediale.

 

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace