Pubblicato il: giovedì 18 maggio, 2017
Stop a collegamenti con Valle Alcantara e Catania

TAORMINA – Trasporti con autobus sospesi durante G7

Per i pendolari vacanze forzate:niente bus

Michele La Rosa – I primi segnali di quanto succederà nei prossimi giorni per il G7 iniziano a manifestarsi. I primi disagi sono già in programma a breve e non solo per gli abitanti di Taormina, ma anche per coloro che vivono nella Valle Alcantara e nei comuni ionici: la società Interbus ha reso noto la sospensione di molte corse di autobus e alcune modifiche ai tradizionali orari. In primo luogo sono stati  informati   passeggeri che, in occasione del vertice mondiale del G7, con ordinanza sindacale n° 63 dell’ 11/5/2017 da parte della Citta’ Metropolitana di Messina, nel periodo dal 22 al 28 maggio 2017, è stata disposta  la chiusura del terminal bus di via Pirandello e l’istituzione della fermata degli autobus nella SS 114 –  in prossimità del Capo Taormina.

Con successiva nota la stessa Interbus sta quindi cercando di rendere note tutte le modifiche precisando che nel periodo che va dal 22 al 28 maggio 2017, non saranno effettuati i seguenti servizi:

Taormina – Lumbi – Letojanni e viceversa (intero servizio sospeso);

Taormina – Castelmola e viceversa (intero servizio sospeso);

S.Alessio – Forza d’Agro’ -Letojanni – Taormina e viceversa (intero servizio sospeso);

Recanati – Giardini Naxos – Taormina e viceversa (parte dei servizi programmati non saranno effettuati).

Giorno 27 maggio: tutte le corse insistenti lungo la SS 114 da Catania per Messina e viceversa (comprese quelle in partenza dalla Valle Alcantara) e tutte le corse via autostrada dall’aeroporto di Catania per Taormina e viceversa saranno sospese.

Per i pendolari saranno giorni duri insomma e i disagi sono estesi a tutto il comprensorio. C’è chi si aspetta un call centre per dare informazioni in merito, anche perché i disagi non sono limitati solo a Taormina città. Ovvio che le stesse restrizioni per la Interbus saranno pure nei confronti di altre società di autolinee e quelle dei trasporti turistici. Sul sito di Trenitalia intanto non vi è pubblicato ancora nulla circa gli eventuali disagi per i collegamenti con i treni.

 

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace