Pubblicato il: venerdì 17 febbraio, 2017
Castiglione di Sicilia...... ancora in attesa per qualche domenica

KILIMANGIARO Rai 3 – Questa domenica in onda Panicale (Umbria) per i Borghi

In Sicilia i Borghi puntano a vincere di nuovo

 E mentre in Sicilia, e a Castiglione in particolare  in provincia di Catania, cresce l’attesa per la messa in onda della puntata che la riguarda, la Rai  comunica i dettagli della puntata di domenica 19 febbraio. Nuovo appuntamento, domenica  alle 15.00 su Rai3, con il Kilimangiaro, che per il “Grande Viaggio” ha scelto come tema le grandi avventure nel mondo. Come quella di Rocco Ravà, ospite in studio di Camila Raznovich, esploratore del deserto e guida sahariana di professione. Ravà racconterà le sue esperienze nel Sahara, che definisce “la mia scuola”.  Fra le avventure che ha vissuto, un rocambolesco rapimento di cui fu vittima nel 1998 da parte dei guerriglieri toubou, una popolazione che vive al confine tra Niger e Libia. Il “Grande Viaggio” visita poi lo Stretto di Hormuz, che divide la Penisola Arabica dall’Iran, esplora la Malesia e la Via del Muschio, tra India e Tibet, per arrivare infine lungo le rive di un fiume ricco di storia, l’Isonzo.  Come ogni domenica, appuntamento con “Il Borgo dei Borghi” e Virginie Vassart per conoscere la storia e le tradizioni di Panicale in Umbria.

Quella di domenica sarà una puntata con molti ospiti: la biologa marina Mariasole Bianco per scoprire la vita sessuale delle specie marine, Filippo Rossi, un ragazzo svizzero che è arrivato terzo alla Four Deserts Race, una maratona estrema tra i deserti della Namibia, dell’Atacama, del Gobi e dell’Antartide, durata un anno, Luca Vullo, studioso di body language e della gestualità degli italiani. Tornano Anna e Simone, i couchsurfer in Australia, e il “cacciatore” Fabio Toncelli per scoprire Cabras, Tharros, la Giara di Gesturi e Barumini in Sardegna. Per l’attualità il “Diario Del Mondo” della settimana ha come ospite Damiano Rizzo che da viaggiatore è diventato il fondatore dell’associazione “Soleterre”, un’organizzazione umanitaria che promuove iniziative per i bambini in giro per il mondo. Il linguista Giuseppe Antonelli proporrà uno dei suoi affascinanti viaggi letterari mentre a suggerire consigli e curiosità per chi vuole partire saranno dal “desk dei viaggiatori” del Kilimangiaro i due documentaristi Gloria Aura Bortolini e Sergio Leszcynski.
Avventura, paradisi, natura, storie, city life e cartoline sono al centro dei documentari realizzati dai filmaker del Kilimangiaro. Tra i viaggi di questa puntata la Tanzania, dalle isole fino alle vette del Kilimangiaro; l’Argentina, a bordo del treno Transpatagonico e Bariloche, la città rifugio dei gerarchi nazisti in fuga; le Bahamas, un arcipelago a cavallo del Tropico del Cancro con le sue grotte marine misteriose; la Transilvania, la terra del conte Dracula, e i luoghi della New York degli anni ‘70.
La Sicilia dovrà attendere ancora quindi, ma ormai dopo Panicale (Umbria) restano solo 3 borghi da trasmettere e tra questi appunto Castiglione di Sicilia, un compito arduo, difficile dopo che per ben 3 volte già la nostra regione ha vinto con Gangi, Montalbano Elicona, Sambuca di Sicilia..ma la sfida è avvincente i borghi siciliani sono dell’idea che se ci sarà questa quarta vittoria il “sistema Borghi più Belli d’Italia” in Sicilia rappresenterà la vera nuova offerta turistica per l’isola, in grado di destagionalizzare e diversificare i flussi turistici durante tutto l’anno.
(nella foto copertina Castiglione di Sicilia, Città del vino con oltre 50 aziende vitivinicole e sede dell’enoteca Regionale per la Sicilia orientale, con il suo caratteristico borgo medievale ricco di leggende e monumenti)

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace