Pubblicato il: giovedì 26 gennaio, 2017
Grazie al Tennis Club che ha circa 70 iscritti

ZAFFERANA ETNEA – Una realtà da cinquant’anni all’insegna del tennis

Punto di riferimento dei tennisti siciliani

  I due campi in terra rossa all’interno del Parco Comunale sono un punto fermo della fiorente attività del Tennis Club Zafferana, associazione che gestisce gli impianti comunali e che vanta oltre una settantina di iscritti. Davide Romeo presiede il T.C. Zafferana, coadiuvato dal suo vice Giuseppe Cutuli e dall’esuberante Graecy Russo che si occupa specificatamente della gestione e del mantenimento della struttura. I corsi di tennis, rivolti ai bambini dai 4 anni in su e agli adulti sono tenuti dai maestri Carlo e Dario Salerno che allenano anche gli atleti brillantemente impegnati nei tornei agonistici di D-2 maschile e D-3 maschile e femminile.

Solitamente nel mese di giugno, il Tennis Club Zafferana organizza un Torneo particolarmente apprezzato, al quale partecipano atleti provenienti da tutta la Sicilia. La scorsa edizione della “10^ prova Circuito Open” (maschile, femminile e “doppio” maschile) ha fatto registrare la partecipazione di ben 142 atleti con un montepremi di duemila euro. “E’ stato un grande successo di pubblico –ha sottolineato con soddisfazione Gracy Russo– accorso a Zafferana da varie località dell’isola. Peraltro, la location dei nostri campi, all’interno del rigoglioso Parco Comunale di Zafferana Etnea, è particolarmente suggestiva, forse unica nel suo genere”. Il successo è andato ad Alessio Di Mauro (ex 68° al mondo negli anni scorsi) mentre al secondo posto di è classificato Marco Di Prima.

Quest’anno proporremo un interessante montepremi anche per il torneo femminileaggiunge Graecy Russo– che si disputerà nel prossimo mese di giugno 2017. Siano in attesa dell’approvazione da parte della FIT e comunicheremo a breve le date ufficiali. Svogliamo l’attività tennistica con tanto entusiasmo: siamo una grande famiglia e desidero ringraziare l’Amministrazione Comunale per il sostegno ed il patrocinio con cui incentiva la nostra attività”.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace